Servizi


Visura delle iscrizioni presenti nel Casellario Giudiziale
INFORMAZIONI GENERALI

Il D.P.R. 14/11/2002 n. 313 (Testo unico sul Casellario) prevede, all'art. 33, la possibilità di prendere semplice visione di tutte le iscrizioni a carico dell'interessato esistenti presso il Casellario Giudiziale.

La visura non ha valore di certificazione, quindi non può essere esibita per finalità amministrative o per ragioni di lavoro ma consente il mero controllo da parte dell'interessato dell'esattezza delle iscrizioni contenute nei registri del casellario, ai fini di eventuali richieste di rettifica.

Leggi e regolamenti

Art. 33 D.P.R. 313/2002 (Testo unico sul Casellario)

Chi può chiederlo
  • può essere richiesto personalmente dall'interessato ovvero tramite persona delegata. In tal caso il richiedente deve compilare apposita delega; il delegato deve sottoscrivere la domanda indicando il proprio domicilio e allegare la fotocopia di un documento di riconoscimento del delegante.
  • allo scopo di impedire che le richieste siano presentate da persone non legittimate, il richiedente deve esibire un documento di identificazione (carta d'identità, passaporto, carta di soggiorno), ovvero deve allegarne una copia all'istanza.
Dove

Casellario Giudiziale: si può richiedere in qualsiasi Casellario del luogo in cui la persona si trova, indipendentemente dal luogo di nascita o di residenza (art. 35 T.U. casellario giudiziale D.P.R. 14/11/2003, n° 313) - (Ufficio competente al rilascio del certificato)

A Bologna l’Ufficio del Casellario Giudiziale si trova in via Garibaldi 6 presso la Procura della Repubblica:

Piano: Terra
Stanza: 057
Telefono: 051 201897[h.12,30-14,00]
Responsabile: Paola Melone
Orario: Dal lunedì al venerdì dalle 8.30-12.30 [martedì e giovedì anche nel pomeriggio dalle 15.00 alle 16.00].

La richiesta di visura non richiede alcuna motivazione e inoltre il suo rilascio non è soggetto al pagamento di diritti o bolli.

TERMINI PER IL RILASCIO

Il termine per il rilascio dei certificati è di 7 giorni lavorativi; se richiesti con urgenza, il giorno successivo